SOTTIL, BUONGIORNO E MILLICO

', layer: '

1F44B2CE-0EAF-4047-8EDA-11753DE2AC62

'} ];

Il Torino è stata la vincitrice della sesta edizione del Memorial Previdi, superando il Milan per 2-1.

Unico successo granata nella dieci edizioni disputate; anche per questa squadra ricordiamo con molto piacere tre giovani che hanno partecipato a quella manifestazione ed ora fanno parte del calcio professionistico.

Cresciuto nelle giovanili del Genoa nell’estate 2015, Riccardo Sottil, passa nel vivaio torinese dove si mette in luce con le sue doti. Successivamente l’attaccante passa alla Fiorentina; qui inizia a farsi le ossa prima a Pescara ed in questa stagione al Cagliari dove ha totalizzato 20 presenze e 2 reti.

Alessandro Buongiorno ricopre il ruolo di difensore; il giocatore è tutt’ora di proprietà del club di Cairo. La sua gavetta è iniziata a Carpi, è proseguita a Trapani in Serie B. Attualmente fa parte della rosa del tecnico Nicola riuscendo a realizzare 5 presenze.

L’esterno offensivo, Vincenzo Millico, ha iniziato la sua carriera nell’altro club del capoluogo piemontese, la Juventus. Passò al toro nell’estate 2015 facendo tutte le categorie delle giovanili. In questa sessione di mercato invernale è passato al Frosinone iniziando così a calpestare i campi della serie cadetta, nella speranza di rientrare alla base, cresciuto sotto il profilo tecnico.

0
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*