POBEGA, PLIZZARI E BELLANOVA

', layer: '

WhatsApp Image 2021-02-04 at 10.07.10

'} ];

Sono molte le giovani promesse che hanno partecipato al Memorial Previdi. Probabilmente la sesta manifestazione è stata quella con più presenze in questo senso.
Nel 2015 l’A.C. Milan perse la finale per 1-2 contro il Torino che quasi a sorpresa rubò la scena ai rossoneri. Nella formazione rossonera fecero la loro comparsa nei campi di quel torneo tre ragazzi conosciuti nell’attuale calcio professionistico: Tommaso Pobega, Luca Plizzari e Raoul Bellanova.
Il centrocampista, attualmente in prestito allo Spezia di Italiano, sta disputando un’importante stagione che farebbe pensare ad un suo ritorno quasi certo a Milanello la prossima estate. Nel suo primo campionato di Serie A ha totalizzato 14 presenze, 3 reti e 2 assist; niente male per un classe 1999.
Il talentuoso portiere classe 2000, in ombra al Milan per la maestosa presenza di Gianluigi Donnarumma, ha costretto i dirigenti rossoneri a cederlo in prestito per dargli continuità. Plizzari ormai è un veterano della Serie B. Ha iniziato a calcare i palcoscenici della serie cadetta nella stagione 2017/18 con la maglia della Ternana, poi a Livorno e in quest’anno si trova alla Reggina.
Passato definitivamente al Bordeaux nell’estate 2018, Bellanova ha deciso di non voler rinnovare il contratto con il club di via Aldo Turati per essere protagonista fin da subito. Dopo il prestito all’Atalanta la squadra di Jean-Louis Gasset lo ha girato al Pescara dove ha giocato 15 partite.

0
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*