I TALENTI ROSSONERI

', layer: '

image00001

'} ];

Nel primo turno degli ottavi di finale di Coppa Italia giocato a San Siro tra Milan e Torino, Stefano Pioli ha fatto esordire il classe 2001, Giacomo Olzer. Il trequartista ha preso il posto di Brahim Diaz intorno al minuto numero 105 del primo tempo supplementare; per lui un quarto d’ora che sicuramente non scorderà mai nella vita.

Olzer ha ritrovato il suo vecchio compagno delle giovanili, Daniel Maldini, ormai giocatore della rosa della prima squadra rossonera. Il numero 27 esordì con la maglia del diavolo nel match di serie A contro l’Hellas Verona al 93esimo minuto subentrando a Castillejo; 3899 giorni dopo l’ultima gara del padre.

Entrambi giocarono al Memorial Previdi nell’edizione del 2017. In quell’anno il Milan non riuscì a superare la fase a gironi; il gruppo B fu vinto dal Bologna che perse poi la finale contro l’Atalanta.

Altre giovani promesse sono passate dalla manifestazione dedicata al celebre direttore sportivo. Il Memorial si conferma uno splendido torneo nel quale diversi talenti si mettono in mostra e se ne apprezzano le qualità; poco dopo li rivediamo calcare i più importanti palcoscenici d’Italia.

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*