UN SOGNO CHE DIVENTA REALTA’

', layer: '

Unknown-1

'} ];

Giovedì 3 dicembre 2020 Roma – Young Boys 3-1, Riccardo Calafiori ricorderà questa partita con estremo piacere. Nella serata di giovedì il terzino ha fatto il suo esordio n assoluto con la maglia giallorossa, in Europa League all’Olimpico proprio conto gli svizzeri segnando la rete del momentaneo 2-1. Per Riccardo la ciliegina sulla torta sarebbe stato segnare sotto la curva sud piena di tifosi pronti a festeggiare il suo goal. Fino allo scorso anno Riccardo militava nella Primavera, molto spesso veniva aggregato alla prima squadra viste le sue grandiosi doti tecniche. Da questa stagione è in pianta stabile nella Roma, considerato da Fonseca come una valida alternativa a giocatori di fascia a diposizione. Ricordiamo che nel 2018 il giovane subì un gravissimo infortunio che interessò sia il menisco che il crociato e dovette operarsi a soli 16 anni.

Calafiori vanta una doppia presenza al Memorial Previdi, partecipando al torneo nel 2017 con i 2001 e nell’anno successivo con i pari età.

In quelle due edizioni vinse l’Atalanta; ricordiamo la finale del 2018, Roma – Atalanta 4-3, la più bella mai disputata per intensità e livello di gioco.

 

 

0
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*