IL MILAN SUL TETTO DEL PREVIDI

', layer: '

IMG_2586

Canon EOS 7D at 18mm and f/5.6, 1/1250sec, ISO 200

'} ];

Il Milan di Riccardo Monguzzi si aggiudicò la quinta edizione del Previdi imponendosi per 4-1 sulla Roma, detentrice del maggior numero di successi nel Memorial. Con quella vittoria i rossoneri riuscirono ad agguantare i giallorossi nell’albo, portando le serie sul 2 a 2.

I capitolini passarono in vantaggio mettendo la partita in discesa, poco dopo un’espulsione fu fatale per la lupa che subì il contraccolpo psicologico; il Milan ne approfittò e segnò le 4 reti che decretarono l’esito finale della gara. Quel giorno il bomber dei diavoli, Agnero, fu in una forma strepitosa, riuscì a realizzare tre marcature che lo incoronarono capocannoniere del Previdi 2014.

La finale del 3/4 posto fu vinta dalla Juventus per 3-0 sul Parma. Il match fu dominato dai bianconeri che non riuscirono ad ottenere il pass per la finalissima solamente ai rigori; dovettero inginocchiarsi alla Roma in una gara dove si pregustò la cosiddetta finale anticipata.

In quell’anno le partecipanti al torneo furono 12, la metà delle squadre appartenevano al territorio emiliano. Riviviamo insieme tutte le fasi che portarono il club di via Aldo Rossi al successo.

GIRONE 1

A.S. Roma 6, Bologna F.C. 3, U.S. Sassuolo 0

GIRONE 2

Juventus F.C. 6, Hellas Verona 3, Modena F.C. 0

GIRONE 3

Parma F.C. 6, Brescia Calcio 3, Mantova 1911 0

GIRONE 4

Milan 6, Carpi F.C. 3, A.C. Reggina 0

 

SEMIFINALE 1

A.C. Milan – Parma F.C. 2-1

SEMIFINALE 2

Juventus F.C. – A.S. Roma 1-1 (0-3 d.c.r.)

 

FINALE 3°/4° POSTO

Parma F.C. Juventus F.C. 0-3

FINALE 1°/2° POSTO

A.C. Milan – A.S. Roma 4-1

 

0
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*